Formazione

Con FederAssoItalia i corsi in aula, sono erogabili anche presso la sede del socio che lo richieda oppure ne abbia esigenza.

Sono svolti in collaborazione con i nostri Organismi Paritetici Territoriali OPNE e con l’Ente Bilaterale EBILTER e pertanto sono riconosciuti in termini di validità, su tutto il territorio nazionale.

FORMAZIONE Legge 81/2008

Organizziamo Corsi di formazione relativi agli Adempimenti obbligatori previsti dal D.lgs 81/08 e s.m.

Nomina del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP)

Corso di formazione da 16 a 48 ore di durata in base alla fascia di rischio di appartenenza dell’azienda (allegato A dell’Accordo Stato Regioni 2011).

Tale incarico può essere assunto direttamente anche dal datore di lavoro, per alcune dimensioni aziendali e tipologie di rischio, frequentando il corso di formazione per titolari di aziende che svolgono l’incarico di RSPP.

Formazione e informazione dei lavoratori

Formazione e informazione dei lavoratori all’assunzione, al cambio di mansione o di ciclo produttivo, all’introduzione di nuove attrezzature di lavoro o di nuove tecnologie, di nuove sostanze e preparati pericolosi. Corsi di formazione da 8 a 16 ore in base alla fascia di rischio di appartenenza dell’azienda.

Formazione e informazione per Preposti e Dirigenti

Formazione e informazione delle figure aziendali nominate a tale incarico. Corso della durata di 8 ore.

Formazione e addestramento specifici

Formazione e addestramento specifici in seguito a quanto emerso dalla valutazione dei rischi e, comunque, obbligatori per l’utilizzo delle attrezzature di lavoro (es. carrelli elevatori), dei DPI appartenenti alla terza categoria (quelli salvavita) e dei DPI per la protezione dell’udito. Le competenze acquisite a seguito dello svolgimento delle attività di formazione dovranno essere registrate nel libretto formativo.

Nomina del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza RLS – Rlst

Corso per rappresentanti dei lavoratori. Corso della durata di 32 ore.

Rlst nomina rappresentante dei lavoratori territoriale in collaborazione con il nostro Ente bilaterale EBILTER.

Comunicazione annuale all’INAIL del nominativo del RLS

(Da parte del datore di lavoro ed esclusivamente per via telematica).

La comunicazione all’INAIL deve essere inviata anche nel caso di mancata nomina del RLS. In questo caso, l’INAIL richiederà all’azienda un Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale – RLST nominato dal nostro ente bilaterale EBILTER tramite l’Organismo Paritetico Nazionale OPNE. La quota di versamento stabilita è di Euro 30 annui per dipendente.